LO ZAFFIRO: ORIGINE, PREZZO E CARATTERISTICHE

Bentornati o benvenuti sul nostro blog! Oggi, Beg’Oreficeria vi propone un nuovo articolo su una pietra molto particolare. 

Stiamo parlando dello zaffiro, di cui vedremo le caratteristiche, il significato secondo la cristalloterapia e molto altro. 

Buona lettura!

QUANTO VALE UNO ZAFFIRO?

Il prezzo dello zaffiro può variare in base a molte caratteristiche, come la limpidezza, la luminosità e, ovviamente, le dimensioni.

Anche il colore influisce molto sul prezzo di questa pietra, infatti tra gli zaffiri più costosi ci sono quelli di tonalità blu intenso, che possono raggiungere prezzi tra i 140 e i 450 euro al carato. 

L’eccellenza viene raggiunta con lo zaffiro del Kashmir, proveniente dall’Himalaya, sempre di tonalità blu ma di colore più scuro; in questo caso, si può partire anche da una base di 11.000€ al carato. 

Segue il corindone blu della Birmania, dal valore che può andare da 800€ a 1200€ al carato. 

Gli zaffiri più facili da trovare e di qualità più ordinaria, hanno invece un prezzo più moderato, che va dai 400€ ai 600€ al carato. 

Zaffiri Beg'Oreficeria

LO ZAFFIRO: CARATTERISTICHE

Secondo solo al diamante e al pari col rubino, lo zaffiro ha una durezza di 9 nella scala di Mohs, seguito dal topazio. Questa pietra è infatti molto resistente all’abrasione, e possiede praticamente sempre inclusioni, visibili nella maggior parte dei casi al microscopio. 

Lo zaffiro può presentarsi in diverse colorazioni, come blu (più comune), violetto e verde, che possono spesso cambiare in base al punto di angolazione dal quale lo si guarda, caratteristica che lo rende simile alla tanzanite.

Il colore della gemma dipende dalla quantità di ferro, alluminio e titanio che contiene. 

IL SIGNIFICATO DELLO ZAFFIRO: UN SIMBOLO DI PUREZZA

Secondo la cristalloterapia, lo zaffiro rappresenta saggezza e purezza. 

Si dice, inoltre, che i benefici mentali legati a questa pietra includano forza e maggiore capacità di attenzione, permettendo a chi lo indossa di focalizzarsi sui propri obiettivi e lasciare indietro quello che non permette di raggiungere una profonda conoscenza di sé.

Favorisce inoltre la liberazione da stress e tensioni, e stimola il pensiero costruttivo e la motivazione a fare il proprio lavoro con dedizione. 

Secondo la cristalloterapia, poi, lo zaffiro ha effetti anche sul fisico: in particolare, sembra essere utile per contrastare l’insonnia e per far passare il mal di testa e la febbre.  


L’ANELLO DI LADY D: LO ZAFFIRO PIÙ FAMOSO

Se si parla di zaffiro non si può certo ignorare l’anello di fidanzamento donato dal Principe Carlo a Lady Diana nel 1981. 

Si tratta di un anello in oro bianco da 18 carati con uno zaffiro 12 carati di forma ovale al centro, circondato da 14 diamanti. 

Il prezzo di questo iconico gioiello - selezionato da Lady D dal catalogo del gioielliere britannico Garrard - è ignoto, anche se è stato stimato che il costo si aggirasse intorno a 28.500£.

Ad oggi, questo anello si trova al dito di Kate Middleton, attuale duchessa di Cambridge, che lo ricevette insieme alla proposta di matrimonio nel 2010. 

Questo cimelio non sarà forse tra gli anelli di fidanzamento più costosi mai regalati, ma è sicuramente un gioiello dal forte valore affettivo e storico. 

Anello di zaffiro Beg'Oreficeria

LO ZAFFIRO PIÙ GRANDE MAI TROVATO: IL REGINA DELL’ASIA

È stato estratto nel 2021 in Sri Lanka lo zaffiro più grande del mondo, di colore blu e dal peso di circa 300kg.

Il prezzo di questa gigantesca gemma, ritrovata all’interno di una proprietà privata, non è stato ancora stimato, ma si pensa che possa andare oltre il mezzo miliardo di dollari. È stato stimato che questa pietra da record raggiunga 1,5 milioni di carati.   

DA DOVE VIENE LO ZAFFIRO?

Gli zaffiri più famosi (e, come abbiamo già detto, di valore più alto) provengono dalla regione del Kashmir, situata tra India e Pakistan e molto difficile da raggiungere. 

Di grande valore sono anche gli zaffiri provenienti dalla Birmania e dallo Sri Lanka (in particolare quelli dell’Isola di Ceylon), ma ci sono giacimenti importanti anche in Vietnam, in Madagascar e in Australia, soprattutto nello stato di New South Wales e del Queensland. 

Anche la Thailandia offre vasti giacimenti di questa pregiata gemma, e rappresenta un grande centro di commercio, dove è possibile trovare e commerciare pietre - in particolare zaffiri - provenienti da tutto il mondo. 


Speriamo che l’articolo vi sia piaciuto, e vi rimandiamo alla parte del nostro sito dedicata ai gioielli con zaffiro, nel caso in cui vogliate dare un’occhiata e trovare il gioiello che fa per voi. 



Ti potrebbe anche interessare

LO SMERALDO: ORIGINI, COSTI E CURIOSITÀ
LO SMERALDO: ORIGINI, COSTI E CURIOSITÀ
Nell’articolo di oggi ci piacerebbe parlarvi dello smeraldo, una delle pietre preziose più conosciute e affascinanti ...
Read More
DIAMANTE VS BRILLANTE: QUALI SONO LE DIFFERENZE?
DIAMANTE VS BRILLANTE: QUALI SONO LE DIFFERENZE?
“Sinceramente a me non piacciono i gioielli, ma solo i diamanti!” è una delle frasi più famose pronunciate da Audrey ...
Read More
I DIECI ANELLI DI FIDANZAMENTO PIÙ COSTOSI AL MONDO
I DIECI ANELLI DI FIDANZAMENTO PIÙ COSTOSI AL MONDO
Che sia perché vissuta in prima persona o perché vista in un film o in una serie tv, una proposta di matrimonio è sem...
Read More

Condividi questo post



← Articolo più vecchio


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati