La scelta del materiale: perché scegliere l’oro

Quando si sceglie un gioiello ci si devono porre diverse domande:

“Con che cosa lo voglio abbinare?”

“Che pietre voglio?”

“In che materiale lo voglio?”.

Oggi andiamo a vedere la terza domanda, ovvero la scelta del materiale.

La risposta più semplice, veloce ed economica è sicuramente l’argento ma se ti soffermi a pensare, la scelta migliore ricade sull’oro.

Andiamo a vedere le diverse ragioni per cui l’oro è un’ottima scelta, sia per l’orafo nella realizzazione che per il cliente nell’acquisto di un gioiello.

Investire su gioielli in oro 

Prima di tutto bisogna sapere che l’oro è sempre un ottimo investimento, perché non essendo correlato con altri mercati, durante gli anni ha sempre mantenuto un grande valore e tuttora viene considerato un buon investimento.

Quando si sceglie un gioiello in oro quindi si sta facendo un investimento. 

I gioielli in oro sono rinnovabili

Spendere tanto per un gioiello con la consapevolezza che col passare degli anni questo ci possa stancare, può far paura. L’oro però ha una caratteristica che gli permette di essere riutilizzato quasi all’infinito: si può sempre fondere, recuperando tutto il materiale per poi crearne un gioiello nuovo senza la spesa dell’oro.

Con il passare degli anni le mode passano, oppure semplicemente ci si stanca di portare sempre lo stesso anello. In quel caso non c’è da disperare. Tramite la fusione, che spesso avviene tramite dei forni a gas che raggiungono una temperatura di 1064 gradi, si ha il passaggio dell’oro da solido a liquido.

due bellissimi orecchini in oro con brillanti e diamanti, che sono stati trasformati in un elegantissimo anello da begoreficeria

la fusione col crogiolo

Nel nostro laboratorio orafo abbiamo un apposito strumento per la fusione dell’oro che si chiama crogiolo. Il crogiolo è il recipiente dove si mette l’oro per fonderlo, in seguito tramite una fiamma si raggiunge la temperatura di fusione dell’oro (1064°).

Immagine di un crogiolo per fondere l'oro

Una volta raggiunto lo stato liquido, l’oro può essere lavorato e rimodellato a piacimento del cliente.

Alla fine del processo, il gioiello di cui vi eravate stancati, verrà trasformato nel gioiello che desideravate creato però con lo stesso materiale, evitando ulteriori spese e contribuendo all’economia circolare grazie al riutilizzo della materia prima.

La caratura dell’oro

La scelta del materiale però non finisce qua perchè l’oro ha carature differenti. La caratura è l’unità di misura che serve a stabilire la purezza dell’oro e si calcola come una frazione di 24 parti. 18 carati significa che 18 parti su 24 (18/24) sono di oro, mentre 24 carati significa che è tutto (o quasi) oro puro.

Più l’oro è puro più assume valore.


9 carati 37,50% purezza
14 carati 58,33% purezza
18 carati 75,00% purezza
22 carati 91,66% purezza
24 carati 99,99% purezza

Per la lavorazione, l’oro 24 carati non va bene, le proprietà del materiale puro non ne permettono un buon uso. Per questo l’oro viene principalmente utilizzato nell’oreficeria dai 18 carati in giù.

Mentre all’estero vengono usate leghe di 12 e 9 carati per ridurre il prezzo del prodotto finale, nel nostro laboratorio orafo trattiamo in particolar modo l’oro 18k e su richiesta l’oro 14k. Si tratta di una scelta etica e tradizionale delle oreficerie italiane, che cercano di lavorare con materiali puri per fornire al cliente un servizio di valore.

Inoltre, utilizzando delle leghe ad alta purezza, il gioiello realizzato non si ossida e mantiene il suo valore di materia prima.

La scelta del materiale per Beg.oreficeria

Beg’Oreficeria vi invita a riflettere sulla tipologia di materiale, prima di comprare un gioiello, e soprattutto vi ricorda che nel nostro laboratorio orafo è disponibile il servizio di rivisitazione, che trasforma quel gioiello un pò antiquato, di cui vi siete stancati, in un gioiello nuovo di zecca e al passo con la moda. 

La scelta del materiale non è l’unica nella creazione di un gioiello, ma sicuramente è il primo step da fare dopo aver identificato il modello che ti piace di più.

Ti potrebbe anche interessare

I 10 gioielli più Costosi al Mondo | Begoreficeria
I 10 gioielli più Costosi al Mondo | Begoreficeria
Bentornati sul blog di BegOreficeria, per un’altra classifica che ci porterà a conoscere più approfonditamente i nomi...
Read More
Le Uova più Costose al Mondo | BegOreficeria
Le Uova più Costose al Mondo | BegOreficeria
Quaglia? Oca? Alla coque o strapazzate? Se vi state chiedendo se oggi parleremo di ricette… Non temete, non avete sba...
Read More
Le 5 gioiellerie più ricche al mondo | BegOreficeria
Le 5 gioiellerie più ricche al mondo | BegOreficeria
Sono brand presenti nella vita di tutti i giorni, e se ci fate caso li potrete vedere più o meno quotidianamente addo...
Read More

Condividi questo post



← Articolo più vecchio Articolo più recente →


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati